Bonus Biciclette Mobilità e il Bonus Green Hersh

Il Bonus Biciclette? Esiste davvero! Il nuovo Decreto Rilancio è stato finalmente varato ed è stato confermato il “buono mobilità” fino a 500 euro per bici e mezzi di micromobilità elettrica.

In questi ultimi anni la bicicletta ha avuto un ruolo sempre più importante e oggi giorno sta diventando non solo un mezzo di attività sportiva o di svago, ma anche un mezzo di locomozione quotidiano ed eco-sostenibile.

Da anni Hersh crede in questo progetto e vuole dare il suo contributo concreto anche oggi, supportando e sostenendo chi crede in un mondo sempre più green. La nostra azienda ha deciso infatti di intervenire e aumentare il bonus mobilità del Governo aggiungendo un ulteriore bonus: il GREEN BONUS.

Questo bonus è applicabile all’intera gamma: dalle biciclette muscolari (mtb, gravel, bici da corsa) alle più sofisticate e-bike, all’abbigliamento ciclistico.

Qual’è la grande differenza? Hersh erogherà il bonus immediatamente scontandolo dalla tua bici e lo farà ovunque tu viva (dal piccolo paese di montagna alla grande metropoli, a differnza del Bonus biciclette mobilità del Governo).

Scopri il tuo GREEN BONUS inviando una mail a: info@hersh.it

Bonus Biciclette maggio 2020 cosa dice il decreto:

In breve, vi riassumiamo cosa prevede il decreto del Governo Conte: con l’acquisto di biciclette muscolari o a pedalata assistita e tutti i mezzi della micromobilità elettrica si godrà di un bonus ad effetto “retroattivo”, cioè valido anche per gli acquisti effettuati a partire dal 4 maggio 2020 (e fino al 31 dicembre 2020). Il governo ha deciso di investire 120 milioni e ha confermato un bonus che coprirà il 60% del totale (con un valore massimo rimborsabile di 500 euro). Potranno beneficiare del bonus mobilità tutti i residenti maggiorenni dei capoluoghi di Regione, delle Città Metropolitane, dei capoluoghi di Provincia e dei Comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti: tutti i beneficiari potranno acquistare biciclette muscolari o a pedalata assistita, nonché veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica oppure potrà essere erogato per l’utilizzo di servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture. Il bonus premia il progetto bike sharing e scooter sharing, ma non il car sharing. Questo bonus mobilità potrà essere richiesto per una sola volta